Diventare genitori

IL PERCORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA GENITORIALITA’

di , psicologa e psicoterapeuta secondo l’Approccio centrato sulla persona
 

Comprendere come funziona lo sviluppo psicologico del nostro bambino è la condizione per crescere i nostri figli con consapevolezza. Scegliere fin da subito quali modalità educative riteniamo giuste per loro e per noi evita di avanzare per tentativi, trovandosi dopo qualche anno a dover correre ai ripari per errori ormai radicati. Sempre più famiglie arrivano alla consultazione psicologica perché non sanno più come gestire figli divenuti piccoli tiranni. In altri casi, ragazzi adolescenti si rivolgono allo specialista ormai in stato di profonda sofferenza. L’obiettivo di questi incontri è prevenire il disagio e promuovere il benessere, pensando a un percorso per futuri genitori o neogenitori.

Accanto ai corsi sul massaggio infantile viene proposta una serie di incontri per parlare e confrontarsi sulle sfide educative, che fin da subito la nascita di un figlio propone ai genitori: dall’importanza del contatto con i bambini e la gestione delle prime esperienze di separazione (come l’inserimento al nido, o la paura dell’estraneo dell’8° mese), alla costruzione di un rapporto sano con il cibo già dall’allattamento e lo svezzamento, alla gestione di bizze e capricci, la gelosia, l’importanza delle regole e tanto altro.

Uno spazio particolare viene poi dedicato al sonno dei bambini dalla nascita ai 3 anni di età, un argomento su cui i genitori chiedono spesso ascolto e confronto. Conoscere la fisiologia del sonno dei bambini nei primi anni di vita permette di sfatare alcuni miti, di comprendere perché i bambini spesso “non dormono” e di mettere in atto piccoli e grandi accorgimenti che possono migliorare sensibilmente il sonno di tutta la famiglia. Verranno affrontati inoltre i temi dell’allattamento notturno, degli incubi e del pavor nocturnus, della qualità del risveglio, la scelta lettino o lettone tutti insieme, nonché l’importanza dei rituali della buonanotte per la creazione, fin dai primi mesi di vita, di un buon rapporto con la nanna.

Viene infine proposto un percorso di alcuni incontri per comprendere meglio cosa è l’intelligenza emotiva e come è possibile educare alle emozioni i nostri bambini fin dalla nascita, per permettere loro di sviluppare la capacità di gestire in maniera sana e produttiva gli stati emotivi interiori. Si parlerà di come le differenti modalità educative incidono sullo sviluppo neurologico dei bambini, così come si vedrà quali conseguenze (anche drammatiche) in preadolescenza ed adolescenza possono avere stili educativi che non allenino i bambini alla comprensione e alla gestione delle emozioni.

Il corso di massaggio infantile è rivolto a genitori con bambini da 0 a 9 mesi di età. Tutti gli altri incontri (sul sonno, sull’educazione emotiva, sul contatto, sulle bizze, la gelosia, etc.) sono aperti a coppie in attesa e a chi genitore lo è già, da un giorno come da anni.

Per informazioni: dr.ssa Nora Massoli, psicologa e psicoterapeuta, presso il centro olistico Sinergie di Firenze (noramassoli[at]hotmail.com). www.sentieridicrescita.com 

Diventare genitori
5 1 voti